Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/jex12345/wp-includes/wp-db.php on line 52

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/jex12345/wp-includes/cache.php on line 389

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 556

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 678

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/theme.php on line 508

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class ngg_Tags in /membri/jex12345/wp-content/plugins/nggallery/lib/nggallery.lib.php on line 341
Jex12345 » 2008» September
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Archive for September, 2008

A mortadella..

Monday, September 29th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

[youtube:http://it.youtube.com/watch?v=xdBjNh4qRe0]

se non si vedesse:

http://it.youtube.com/watch?v=xdBjNh4qRe0

Tnx 2 Haldo :wink:

Vuoi cambiare il mondo?

Thursday, September 25th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

 

Merita una citazione sul mio blog il gesto di Google che per festaggiare i primi 10 anni dalla sua fondazione ha messo in palio 10 milioni di dollari (!!!) x premiare le migliori idee che possano cambiare il mondo. Semplicemente delle idee. E delle altre che non vincessero? Tanta tanta pubblicita’…gratis! Perche’ apparire tra le 100 finaliste di un concorso indetto da google, dove ognuno puo’ portare la sua idea…e’ una bella vetrina per qualunque altra societa’ volesse sponsorizzare! Dal sito di google “Il Progetto 10100 è un concorso di idee che ha l’obiettivo di cambiare il mondo aiutando il maggior numero di persone possibile.”

Io l’ho trovata un’idea fantastica! Se poi date un’occhiata sul sito e’ anche realizzata bene, dando indicazioni, ma lasciando completamente liberi gli “ideatori”. Se anche voi avete un’idea o siete solo curiosi date un’occhiata al sito del progetto.

Speriamo che escano idee utili e che si possano realizzare presto, e anche che Google riproponga da ora in poi spesso questo concorso…tutto sommato non sarebbe male se lci fosse un’organizzazione mondiale per lo sviluppo delle idee, dove ognuno puo’ mandare la propria e annualmente, queste vengono premiate e realizzate, o per lo meno supportate con mezzi tecnologici ed economici! Sarebbe fantastico! Forse un giorno sara’ cosi ^^

ps vorrei far notare il tasto sul capezzolo sinistro della ragazza in foto ^^ Google ha sempre creduto in questa politica: “I’m feeling lucky” (mi sento fortunato) e cosi’ e’ sempre stato, e cosi’ sta facendo per i suoi utenti…portando soldi a loro e miglioramenti a noi! Quanto ti sentiresti fortunato se la tua idea si realizzasse e contemporaneamente diventassi anche ricco?

Anche le piante comunicano

Monday, September 22nd, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

Guardate che notiziola ho trovato sulla rete. Ora tocchera’ dare il bacio della buonanotte anche al bonsai? ^_^”

link qui

Anche le piante hanno una vita sociale

Le piante interagiscono e comunicano con i propri simili in base a modalità ancora sconosciute., forse segnali chimici

ONTARIO (Canada) – Un luogo comune vuole che le persone poco attive e un po’ apatiche siano «come dei vegetali». Ma forse è tempo che la similitudine tramonti. Le piante infatti, a dispetto della loro apparente inerzia, dialogano molto con l’ambiente ma soprattutto hanno una vita sociale regolata e competitiva. Comunicano, si riconoscono e reagiscono di conseguenza.

LA RICERCA – Susan Dudley e Amanda File, studiose della McMaster University, in Ontario, sono arrivate alla conclusione dopo aver studiato la Cakile edentula (comune nel Nord Europa e in alcune zone del Nord America) facendola crescere in gruppi di quattro esemplari. Ogni gruppo in un solo vaso. Alcune piantine erano posizionate assieme a esemplari della stessa famiglia, altre invece avevano come vicino di casa famiglie diverse dalla propria. Il risultato ha mostrato che le Cakile edentula cresciute assieme a piante diverse hanno sviluppato una massa di radici ben maggiore rispetto a quella della stessa specie cresciuta fianco a fianco con i propri simili.

CONCLUSIONI – È chiaro che la competizione ha giocato un ruolo importante. Le piante cresciute vicino a famiglie diverse hanno cercato di assicurarsi maggiore spazio e quindi maggiori opportunità di nutrimento e sopravvivenza. Quelle che avevano condiviso il terreno con i propri simili, invece, non si sono poste il problema di conquistare spazio.

RICONOSCIMENTO – Tuttavia, come le piante riescano a riconoscersi è ancora un mistero. Lo precisano le autrici della ricerca. Dudley suppone che il responsabile della capacità di comunicare potrebbe essere un segnale chimico trasmesso da ciascuna pianta attraverso la terra, riconosciuto dalle sue simili. È possibile anche che le piante utilizzino un meccanismo simile a quello impiegato dal regno animale, che si basa sul riconoscimento del sistema immunitario, anzi di alcune proteine in particolare. A ipotizzarlo Ariel Novoplansky, dell’Università di Ben-Gurion in Israele. Novoplansky precisa anche che se così fosse, le modalità interessate dalla comunicazione resterebbero comunque un segreto, almeno per ora.

Serena Patierno

15 giugno 2007

La piu’ carina

Friday, September 19th, 2008

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

^_^

flt
replica handbags,louis vuitton handbags,chanel handbags,gucci handbags,designer replica handbags,replica louis vuitton handbags,fake designer handbags,replica designer handbags,knock off designer handbags,replica designer bags,replica fendi handbags,Louis Vuitton,gucci handbags,chanel bags.

moncler jackets

moncler jackets sale

cheap moncler jackets

ugg boots clearance sale

ugg boots sale

ugg boots for sale

cheap louis vuitton handbags

cheap north face jackets

ugg boots sale

cheap sunglasses

cheap oakley sunglasses

discount ray ban sunglasses

shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,beijing massage,beijing escort,beijing massage,beijing escort.
˽,Ѻ,replica watch,replica rolex watches,toronto escorts,toronto escort,replica watches.

ugg boots outlet

ugg boots uk

ugg boots sale

ugg boots uk

uggs outlet

ugg boots uk

ugg boots sale

uggs uk

ugg boots outlet

louis vuitton outlet

Ralph Lauren outlet

ralph lauren uk

purchase products

purchase products