Strict Standards: Redefining already defined constructor for class wpdb in /membri/jex12345/wp-includes/wp-db.php on line 52

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/cache.php on line 36

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class WP_Object_Cache in /membri/jex12345/wp-includes/cache.php on line 389

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_Page::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 537

Strict Standards: Declaration of Walker_PageDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 556

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_lvl() should be compatible with Walker::start_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_lvl() should be compatible with Walker::end_lvl($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_Category::end_el() should be compatible with Walker::end_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 653

Strict Standards: Declaration of Walker_CategoryDropdown::start_el() should be compatible with Walker::start_el($output) in /membri/jex12345/wp-includes/classes.php on line 678

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/query.php on line 21

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri/jex12345/wp-includes/theme.php on line 508

Strict Standards: Redefining already defined constructor for class ngg_Tags in /membri/jex12345/wp-content/plugins/nggallery/lib/nggallery.lib.php on line 341
Jex12345 » nanotecnologie e affini
Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 446

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/kses.php on line 511

Archive for the ‘nanotecnologie e affini’ Category

mi piacciono i fisici che si occupano di filosofia (anche perchè e' molto difficile trovare l'opposto…)

Tuesday, November 29th, 2011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

Volevo consigliare un paio di letture a chi, come me, piacciono le disquisizioni filosofiche dei fisici. Non hanno alcun titolo per discuterne, ma i punti di vista, almeno per chi come me li studia spesso sui libri tradotti da professori troppo amanti della matematica, sono molto interessanti Il primo che propongo per chi si vuole avvicinare al tema è un vero classico: il titolo in italiano è “il Tao della Fisica” di Fritjof Capra. Il libro fa un escursus sull’evoluzione della fisica fino ad arrivare alla fisica moderna, e lo fa in primo luogo immergendola nel contesto storico e filosofico del tempo, e poi confrontandolo con le teorie filosofiche principalmenti orientali (Buddhismo, Induismo, ecc.). Nonostante il tema sembri lungo e ostico il libro è fatto benissimo, un piacere da leggere, senza una formula matematica, e con spiegazioni dettagliate e molto molto chiare. Conoscere un po’ di fisica dalla “scuola” aiuta ad apprezzarne la bellezza sicuramente, ma non è affatto necessaria! In esso ci sono molteplici riflessioni di come i fisici stessi hanno interpretato le loro scoperte, e molti esempi di come il loro pensiero ha influenzato le loro scoperte (e spesso non viceversa). 

Il secondo libro che mi propongo è del padre della fisica moderna Edwin Schroedinger, il cui gatto è probabilmente più famoso del fisico stesso :D

gatto di Schroedinger

Il libro si intitola in italiano “che cos’è la vita?” ed è principalmente una discussione filosofica. Una delle cose interessanti storicamente è che nel libro predice l’esistenza di un cristallo “variabile” (non ricordo le parole esatte) usato dagli organismi viventi per trasportare geneticamente informazioni. Questo modello fu da ispiratore alcuni anni dopo proprio per gli scopritori del DNA, come essi stessi hanno dichiarato.

Il terzo è un libricino, che non è altro che la trascrizione di una intervista alla BBC di Richard Feynman, uno dei fisici che hanno realizzato la bomba atomica, e teorizzatore della Nanotecnologia (ihih) ecco il suo famoso discorso! Potete scaricarlo qui, sono poche pagine.

Mi è stato consigliato anche questo libro “discussione sulla fisica moderna”, collana Universale Bollati Boringhieri, che presto entrerà nella mia libreria :D

Buona lettura!

bake

5 minuti di lutto..

Thursday, April 2nd, 2009

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

             x animedb che e’ stato chiuso…tristezza e rabbia per me!! Non so se e’ una cosa legale, suppongo di si in realta’, ma tanto ormai in Italia legale o no sta diventando un’opinione. Un’opinione diffusa e’ che chi ha la siae dalla sua parte fa come gli pare…e va bene. Da ora in poi solo emule -_-”!

Dovete sapere che io adoravo animedb. Al di la delle serate che c’ho passato, da solo o in compagnia, e che mamma qnd e’ stata male l’ha benedetto 100 volte perche’ non sapeva che fare dalla mattina alla sera (e io con lei visto che non rompeva), degli anime che ho scoperto, come i film vecchi, ecc ecc., io adoravo quel sito perche’ lo ritenevo, e ritengo tuttora, il principio della condivisione della conoscenza un principio su cui fondare la società di oggi. Anzi piu’ di un principio, un vivo piacere. Pensa, guardi un film, vedi una serie, impari, senti musica, ne parli con gli amici, condividi: il tutto senza rubare NIENTE  a nessuno!! Fai girare il mondo con un sito cosi’. Fai girare un mercato. Tutti i film, i registi, gli autori che non conosciamo, su un sito del genere, grazie al forum, li possiamo incrociare tramite scambi con gli altri! Il che e’ quello che poi ci spinge ad andare al cinema! Tanto i dvd da casa e’ un pezzo che non si comprano piu’, costano troppo chi se li puo permettere. Il cinema e’ diverso, perche’ offre un SERVIZIO diverso, che non puoi avere a casa. Questa e’ la differenza. Allora potresti anche lasciare i film online, poi chi ha voglia e soldi, si va a vedere i film al cinema. E’ cosi che e’ sempre stato e cosi’ sara’. Mettici della pubblicita’ prima e dopo al limite. Non si puo’ chiedere di piu’ fidatevi, perche’ il mercato non e’ disposto. L’unico risultato della chiusura di un sito cosi’ e’ di far aumentare il mercato dei film rippati, e allo stesso tempo di far nascere molti piu’ siti di sharing (come e’ stato con napster…). E’ facile, le persone sono affezionate a questo sistema, lo devi sfruttare se puoi, non andargli contro :O e’ come dare una capocciata a un camion in corsa, invece di guidarlo…

Che poi per me e’ talmente chiaro: In TUTTI i campi del nostro mondo le persone stanno cercando di unirsi (economia con la crisi globale, politica con l’europa unita o i mercati da una parte all’altra del mondo, scienze, con 3 o 4 grandi strutture costruite da fondi di tanti paesi e utilizzati da scienziati di tutto il mondo, informatica, con internet, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta). Quello che e’ vero da secoli in questi anni si sta mostrando sempre piu’ realta’: le persone vogliono stare insieme, condividere, conoscersi. E’ una cosa che sta richiedendo un po’ di tempo, ma l’andazzo e’ quello e’ chiaro e lampante. Chi sono gli ultimi che hanno fatto un botto di soldi in poco tempo? Google e Facebook. Chi e’ il primo presidente americano acclamato in tutto il mondo? Obama. C’e’ sempre lo stesso motivo sotto. Si vuole unione non divisione. Guardate l’open source! Funziona e da del filo da torcere a microsoft, eppure non ci sono soldi in mezzo! Guardate i gruppi musicali che nascono su internet e riescono a farsi un nome e tanti soldi solo col passaparola, guadagnando con i concerti! Pensate un’intera economia basata su questo principio! Gente che condivide.

Che poi non e’ che ci sia molta scelta a guardare bene: non siamo in grado di andare oltre se non collaboriamo, siamo tutti troppo specializzati nel nostro settore, e questo lo sappiamo tutti. Le aziende che collaborano invece hanno i massimi profitti: le piccole hanno lavoro, le grandi hanno processi di lavorazione. E sfruttiamola sta tecnologia: ce n’e’ talmente tanta, voi non avete idea, ma io le ho viste, tutte le novita’ i progetti, in questi giorni ne sto vedendo a milioni, che se davvero volessimo potremmo sfamare almeno 100 pianeti!! Che abbiamo paura che qualche paese ci frega la tecnologia? MA STI CAZZI vorra’ dire che si produrra’ di piu’ e ci saranno nuovi mercati per vendere! Che qualcuno guardi i film che abbiamo girato? ma allora che li fai a fare?! Solo per soldi? E vuoi dirmi che i soldi non ti entrano gia con cinema oscar globes vari pubblicità merchandising ricchi premi e cotions? Oppure dai passaggi televisivi del film? Abbiamo paura di cosa? Che non ci sia abbastanza cibo per tutti sulla terra? Tranquilli….siamo gia’ in grado di produrre cibo artificiale….eppure ce n’e’ gia’ talmente tanto che non avremo MAI bisogno, se lo vorremo (in realta’ siccome ci piace io non ve lo volevo dire…ma lo mangiamo gia’ tutti)! Basta con questo mondo di paura. Passiamo il tempo a farci male l’uno con l’altro da secoli e secoli, e fare del bene solo a chi ci sta vicino: ma come si fa a non renderci conto che SIAMO TUTTI VICINI! Guardate internet. Guardate tutti quegli studi che “attraverso massimo 6 persone sei amico di brad pitt” (che poi anche sti cazzi ma che c’entra…comunque e’ vicino XD ). E che e’ chiaro come il sole (oltre che SCIENTIFICAMENTE dimostrato) che la felicità del vicino ci fa felici a nostra volta. E che questa felicità ci rende più sani. E che questo e’ un circolo.

C’e’ una cosa che mi piacerebbe postare su qst blog e sono alcune foto che sto vedendo a lezione e nei microscopi in qst giorni. Ci sono delle cose bellissime in natura, nel micro. tanto piccole che sembrano enormi. Sembrano pianeti, anzi meglio stelle, luminose. E altri a me sembrano fiori e piante. Alcune colorate altre no. Sembrano superfici lunari. Noi controlliamo dei minuscoli pianeti a nostro piacimento. Con una facilità devastante. Li facciamo evolvere. E quelli cercano la perfezione e prima o poi la raggiungono SEMPRE, e poi partono per un altro viaggio, per un’altra “struttura elementare”. Sono spesso piccoli punti di luce nello spazio, ordinati secondo le piu’ avveniristiche geometrie euclidee, immaginate 3000 anni fa… Si si appena ne ho qualcuna bella le raccolgo. Intanto beccatevi queste e ditemi se riuscite a riconoscere quali sono micro e quali macro (che c’entra qst con animedb? non lo so ma che ci frega: intanto godiamoci le immagini che animedb c’ha portato a pensare :D )

    

   

   

  

::edit:: ci sono nuovi siti di streaming per fortuna ^^ A chi interessano me lo puo chiedere! Non gli faccio pubblicita’ perche’ visti i tempi e’ capace che chiudono anche quelli :( Cmq ancora niente e’ a livello del caro vecchio animedb…

Questo e’ quello che mi fanno studiare..

Tuesday, January 6th, 2009

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri/jex12345/wp-includes/formatting.php on line 74

Da Wikipedia:

[…]Ed è questa interpretazione che Einstein stava mettendo in discussione quando disse: “Non credo che Dio abbia scelto di giocare a dadi con l’universo”. Bohr, che era uno degli autori dell’interpretazione di Copenaghen rispose: “Einstein, smettila di dire a Dio cosa deve fare”, a cui Feynman aggiunse “Non solo Dio gioca a dadi, ma li lancia dove non possiamo vederli”.[…]

Ah c’e’ anche questa poi..

[…]“I think I can safely say that no one understands quantum mechanics.” Richard Feynman.[…] (a quanto pare non sono il solo >.<)

Propongo una interpretazione che diventera’ storica un giorno: “misura della realta’” e “comprensione della misura” rappresentano una coppia di variabili canonicamente coniugate. In pratica, per il principio di indeterminazione di Heisenberg, non e’ possibile sapere con precisione entrambi, e piu’ si misura bene uno, piu’ impreciso sara’ il secondo e viceversa….L’unica possibilita’ e’ che, come diceva Einstein, esistano delle variabili che non conosciamoche rendano deterministica una cosa che per ora sembra probabilistica (o meglio incomprensibile con precisione, ma al massimo con l’intuizione…ovvero “a culo” :P). A questo punto possiamo unire filosofia e fisica, e chiamare questo “Principio di Stefano”!CLAP CLAP CLAP BRAVO’ BRAVO””””””!!!!! :D

flt
replica handbags,louis vuitton handbags,chanel handbags,gucci handbags,designer replica handbags,replica louis vuitton handbags,fake designer handbags,replica designer handbags,knock off designer handbags,replica designer bags,replica fendi handbags,Louis Vuitton,gucci handbags,chanel bags.

moncler jackets

moncler jackets sale

cheap moncler jackets

ugg boots clearance sale

ugg boots sale

ugg boots for sale

cheap louis vuitton handbags

cheap north face jackets

ugg boots sale

cheap sunglasses

cheap oakley sunglasses

discount ray ban sunglasses

shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,shanghai massage,shanghai escort,beijing massage,beijing escort,beijing massage,beijing escort.
˽,Ѻ,replica watch,replica rolex watches,toronto escorts,toronto escort,replica watches.

ugg boots outlet

ugg boots uk

ugg boots sale

ugg boots uk

uggs outlet

ugg boots uk

ugg boots sale

uggs uk

ugg boots outlet

louis vuitton outlet

Ralph Lauren outlet

ralph lauren uk

purchase products

purchase products